NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Esercizi sulla potenza di un test

  1. Potenza di un test unilaterale sinistro
  2. Potenza di un test unilaterale destro
  3. $$

Esercizio 1

Una famosa azienda produttrice di ferri da stiro garantisce che almeno il 90% di essi funziona per più di 10 anni. Si vuole sottoporre a test l'affermazione dell'azienda a livello dell'1%.
  1. Determinare la potenza del test quando l'ipotesi alternativa postula che la percentuale di ferri funzionanti oltre i 10 anni è dell'85% e la numerosità campionaria e 220.
  2. Si dica e si commenti il risultato di come varierebbe la potenza del test se invece nell'ipotesi alternativa si assumesse una analoga percentuale del 80%

a) Innanzitutto notiamo che si tratta di un test di ipotesi sulla proporzione $p$ della popolazione dei ferri da stiro le cui ipotesi sono: $$\begin{cases} H_0: p\geq 0.9\\ H_1: p=0.85\end{cases}$$ Dalle ipotesi formulate, si evince che il test è di tipo unilaterale sinistro.
Osservando inoltre che il valore critico a livello dell'1% è $z_{0.99}=2.33$ e indicando con $p_0=0.9$ e $n=220$ rispettivamente proporzione e numerosità campionaria, possiamo ricavarci la regione di rifiuto: $$p_0-z_{0.99}\sqrt{\frac{p_0(1-p_0)}{n}}=0.9-2.33\sqrt{\frac{0.9(1-0.9)}{220}}=0.8529$$ Dunque, la regione di rifiuto è $(-\infty,0.8526)$.
La potenza del test è la probabilità di rifiutare l'ipotesi nulla quando essa è falsa, ossia: $$\begin{eqnarray} \pi &=&P(\mbox{Rifiutare }H_0|H_0\mbox{ falsa})=\\ &=& P\left(Z < \frac{0.8529-0.85}{\sqrt{\frac{0.85(1-0.85)}{220}}}\right)=\\ &=& P(Z < 0.12)=0.5478\end{eqnarray}$$ b) Stavolta le ipotesi del test sono: $$\begin{cases} H_0: p\geq 0.9\\ H_1: p=0.8\end{cases}$$ Essendo la regione di rifiuto analoga a quella del punto a, la potenza del test risulta: $$\pi=P\left(Z < \frac{0.8529-0.85}{\sqrt{\frac{0.8(1-0.8)}{220}}}\right)=P(Z < 1.96)=0.975$$

Notiamo che la potenza del test è aumentata rispetto al caso a, ovvero c'è una maggiore probabilità che il risultato del test sia più attendibile. E' chiaro che aumentando la distanza tra l'ipotesi nulla e quella alternativa, la potenza del test aumenta; infatti, quanto più diversa è l'ipotesi alternativa da quella nulla ipotizzata, tanto più facile sarà scoprire l'esito del test.

Letto 148 volte

Effettua il LOGIN al sito per aggiungere commenti oppure REGISTRATI se non hai ancora un account.